BENVENUTI NEL SITO DEL C.A.P. - CLUB ALPINISTICO PONTESE - - - - - CHI SIAMO

BENVENUTI NEL SITO DEL C.A.P. -  CLUB ALPINISTICO PONTESE - - - - -  CHI SIAMO - CAP-Club Alpinistico Pontese

 

Il 27 Agosto 1947,

10 giovani Pontesi, (elencati in ordine di tessera),

Albino VAIA,

Tino FALETTO,

Ottavio PICcHIOTTINO,

Battista GIACOLETTO,

Carlo PERONO,

Giuseppe BRUNASSO,

Domenico AIMONETTO,

Giovanni PERONO,

 Gustavo ZEDDE, 

Sergio FALETTI,

appassionati di montagna, si ritrovarono presso l’Albergo Bergagna e concretizzarono un progetto, al quale pensavano da tempo, fondando l’ “ASSOCIAZIONE

ALPINISTICA PONTESE”, allo scopo di coordinare quel legame con la montagna da sempre presente negli abitanti delle Valli Orco e Soana.

I 10  dedicarono l’Associazione al loro amico, Giovanni BAUSANO, perito nel precedente mese di Aprile, durante una ascensione alla Rosa dei Banchi.

Albino VAIA fu il primo Presidente con Tino FALETTO segretario e Giuseppe BRUNASSO cassiere.

Sul verbale, redatto su carta a quadretti, risulta che era consentita l’iscrizione all’Associazione solo agli uomini con almeno 16 anni di età, mentre le signore dovevano avere almeno 18 anni. Per tutti, la tassa di iscrizione e la quota mensile  era di 100 lire. La prima sede fu una stanza al piano terreno del Palazzo Comunale.

Quando l’Italia si internazionalizzò, la denominazione diventò “CLUB ALPINISTICO PONTESE”, sempre intitolato a Giovanni BAUSANO, in ricordo del quale, per oltre 50 anni - ed ancora attualmente -, si sale al Santuario di S.Besso, sopra Campiglia, da dove era partita la comitiva il giorno della disgrazia.

Negli anni, il contributo diretto ed in denaro dei Soci, ha consentito di acquistare l’attuale sede in Via Caviglione 24 (vedere la pagina “Dove siamo”).

Dal 1961, con grandi sacrifici economici, con il lavoro volontario dei Soci e di molti giovani Pontesi (vedere ll filmato "Come eravamo"), con il contributo economico di tutta la Popolazione di PONT CANAVESE, fu costruito il RIFUGIO PONTESE a 2.200 metri, nel vallone di Piantonetto, sopra il lago Telessio

Il RIFUGIO PONTESE  è stato inaugurato nel 1967 e nel corso degli anni ha subito ampliamenti, ammodernamenti ed adeguamenti al mutare delle norme di sicurezza, sempre con il lavoro volontario dei Soci.

Dopo anni di conduzione diretta da parte dei Soci, a turno e col sacrificio di vacanze e famiglie, agli albori del nuovo millennio il Rifugio è stato dato in gestione. Il Rifugio rimane aperto e custodito per oltre 3 mesi in estate ed 1 mese in inverno.

Per le notizie sulle attività svolte nel RIFUGIO PONTESE, per conoscere esattamente i periodi di apertura, per le modalità di prenotazione, per tutte le notizie utili per gli accessi, le escursioni e le scalate, estive ed invernali, e per maggiori notizie storiche, si prega di accedere all’apposito sito collegato, premendo il pulsante “RIFUGIO PONTESE” in alto, a destra.

Il CLUB ALPINISTICO PONTESE “BAUSANO GIOVANNI” organizza tuttora gite in montagna, trekking ed attività varie.

Per conoscere le attività e per parteciparvi, vi preghiamo di accedere alla pagina “Attività Sociali” e di leggere le NEWS nella Home-page di questo sito.

 

IL DIRETTIVO

IL DIRETTIVO - CAP-Club Alpinistico Pontese

 

Aggiornamento Direttivo Cap 

    al 7/07/2016 

PRESIDENTE  

         

              Giovanni DI GESU' 

VICEPRESIDENTE  

                 Paolo QUERIO

SEGRETARIO   

                      Massimo QUERIO 

CASSIERE      

                    Gianni BAZZARONE 

MAGANIZZIERE  

                   Giancarlo DALMORO                                   

              CONSIGLIERI  

Marino BONATTO 

Domenico  BROGLIATTO M. 

Pierangelo DONETTI 

Riccardo DE MARCHI 

Marco DUCOLI 

Laura  GALLO

Ezio GIORDANO 

Daniele ORSO  M.  

 Ines M.PASQUETTAZ 

REVISORI DEI CONTI 

Eurosia VAIA 

Andrea  DONNA

Cliccare sul box per collegarsi al filmato della costruzione del RIFUGIO PONTESE

Costruzione del Rifugio Pontese

LA NOSTRA PRIMA VOLTA AL MONTE BIANCO

LA NOSTRA PRIMA VOLTA AL MONTE BIANCO - CAP-Club Alpinistico Pontese

 - CAP-Club Alpinistico Pontese